Come smettere di essere gelosi

da | 17 Set, 2019

Paola mi scrive di essere preoccupata che il suo ragazzo la lasci perché è troppo gelosa e possessiva, caratteristiche che le sono state attribuite anche dagli altri uomini con cui è stata e che l’hanno lasciata perché tormentati dal suo comportamento.

Trovi i miei consigli nel video, o se preferisci leggere nel testo subito sotto. 

PS. Ti trovi in una situazione difficile e ti piacerebbe avere il consiglio neutro di uno psicologo?

• Per parlare direttamente con me puoi prenotare un appuntamento gratuito.
• Per avere un consiglio anonimo in un prossimo video di questa rubrica basta scrivere un’email a info@psicologasabinabrinkhoff.it

Paola mi dà lo spunto per parlare della gelosia, un sentimento che ci fa soffrire ed essere sempre in ansia, impedendoci di godere appieno la vita.

Paradossalmente sono spesso donne belle, ma che non hanno fiducia in se stesse, a provare questo sentimento ed è probabile che i loro uomini alla lunga vengano indotti a guardare le altre. Mentre molte donne normali, consapevoli del proprio valore, hanno accanto uomini pazzi di loro, perché loro stesse per prime si stimano.

La gelosia infatti nasce quando non si è in grado di riconoscere il grande valore che si possiede. Se però riusciamo per prime ad identificarlo, anche gli altri ce lo attribuiranno. Il punto cruciale è proprio questo: prima di tutto si deve avere rispetto per se stessi per poter essere rispettati dagli altri per il valore che si ha.

Per riconoscere il tuo valore e di conseguenza contenere la gelosia puoi lavorare su te stessa facendoti aiutare da un esperto, uno psicologo o psicoterapeuta.

Nel frattempo cura il tuo valore: vai dal parrucchiere per farti sistemare i capelli, vai in palestra perché ti sentirai più in forma, frequenta un corso di specializzazione per accrescere il tuo sapere. Tutto questo per piacere a te stessa e non per impressionare il tuo uomo.

Potrebbe anche interessarti:

Quando la moglie chiede una pausa di riflessione

L’aiuto di uno psicologo nella crisi di coppia

Se i genitori reagiscono male al coming out per omosessualità

Pin It on Pinterest

Share This