Novità: è possibile incontrarci anche per videochiamata. Chiamami al nr. 335 5336572 per fissare un appuntamento.

I centri estivi durante l’emergenza sanitaria

da | 24 Giu, 2020

La soddisfazione del bisogno di socializzazione del bambino con i propri coetanei è fondamentale per una crescita armoniosa e per condurre una vita serena fin da piccoli.

Cristina mi chiede un consiglio riguardo la possibilità di mandare il figlio ad un centro estivo e su come trovare un compromesso tra la paura dell’emergenza sanitaria del marito e il desiderio di socializzazione del bambino.

Trovi i miei consigli nel video, o se preferisci leggere nel testo subito sotto. 

PS. Ti trovi in una situazione difficile e ti piacerebbe avere il consiglio neutro di uno psicologo?

• Per parlare direttamente con me puoi prenotare un appuntamento gratuito.
• Per avere un consiglio anonimo in un prossimo video di questa rubrica basta scrivere un’email a info@psicologasabinabrinkhoff.it

PS. Ti trovi in una situazione difficile e ti piacerebbe avere il consiglio neutro di uno psicologo?

• Per parlare direttamente con me puoi prenotare un appuntamento gratuito.
• Per avere un consiglio anonimo in un prossimo video di questa rubrica basta scrivere un’email a info@psicologasabinabrinkhoff.it

I CENTRI ESTIVI DURANTE L’EMERGENZA SANITARIA

I dubbi che i genitori si pongono sul mandare i loro figli al centro estivo in questo periodo di emergenza sanitaria è del tutto legittima. Ci troviamo in un momento storico molto particolare e le nostre preoccupazioni sono amplificate.

Ma come per ogni altro argomento bisogna cercare di rimanere lucidi e guardare obiettivamente ogni situazione, cercando soluzioni anche di compromesso.

Per un bambino è fondamentale socializzare con i propri coetanei, soprattutto dopo un lasso di tempo molto lungo di quarantena a casa solo con adulti, che sono diventati i loro compagni di giochi oltre che favolosi genitori e premurosi nonni.

Tutti i centri estivi che si stanno attivando o sono già attivi stanno adottando le disposizioni contenute dai protocolli istituzionali, nel pieno rispetto della salute delle famiglie e soprattutto dei bambini. Molti di questi centri estivi si svolgono all’aperto a contatto con la Natura rendendo più semplice interazione tra bambini e bambini ed educatori. Quest’ultimi sono persone formate adeguatamente che potranno accompagnare i bambini alla scoperta di giochi e attività ludiche mirate per poter permettere un loro armonioso sviluppo psico-fisico.

LA SOCIALIZZAZIONE PER I BAMBINI

I bambini sono fin dalla nascita interessati ai contatti umani e con l’ambiente. Il loro sviluppo armonico si ottiene dalle esperienze con gli altri, attraverso l’osservazione, il contatto e l’imitazione, inizialmente con il rapporto con i genitori, con il contatto con le persone dentro e fuori la famiglia e in seguito attraverso il gioco con altri bambini. In questo modo l’esperienza sociale è diversificata ed è di enorme vantaggio per la sua crescita armoniosa. 

Bambini della stessa età dispongono poi di competenze e conoscenza analoghe e i loro rapporti sono simmetrici, alla pari.  I compagni e l’integrazione in un gruppo con attività comuni hanno una grande importanza per lo sviluppo sociale del bambino. Entrare in contatto con altri bambini, giocare assieme, ascoltare e mostrare attenzione, immedesimarsi negli altri sono competenze sociali, che permettono di interagire con gli altri e con il contesto sociale.  I bambini approfittano anche del contatto con altri di età diverse. I più grandi assumono responsabilità e gestiscono le attività, più piccoli vengono stimolati e imparano osservando e imitando. 

Inoltre è fin da piccoli che i bambini mostrano affetto, vicinanza per alcuni dei loro compagni e comprendono cosa significhi la parola amicizia. L’aiuto reciproco ma anche i litigi con gli amici permettono di creare la personalità dell’individuo fin da quando è bambino.

 

Chi sono

 

Sono Sabina Brinkhoff e lavoro come psicologa a Perugia Balanzano e Ellera Corciano da 18 anni.

Ancora oggi sono affascinata dalla capacità della psicologia di individuare le vere cause dei problemi che rallentano e appesantiscono la vita dei miei clienti.

Se ti trovi ad affrontare un problema che ti preoccupa al punto tale da non permetterti di vivere serenamente la tua vita, prenota un appuntamento gratuito al mio studio di Perugia Balanzano o Ellera Corciano.

Insieme vedremo come posso aiutarti a ricreare una vita serena.

Potrebbe anche interessarti:

Lavorare in Smart Working durante la quarantena

Come affrontare i cambiamenti durante l’emergenza sanitaria

4 modi per smettere di rimuginare

Pin It on Pinterest

Share This