Novità: è possibile incontrarci anche per videochiamata. Chiamami al nr. 335 5336572 per fissare un appuntamento.

Come affrontare i cambiamenti durante l’emergenza sanitaria

da | 25 Giu, 2020

Riuscire a affrontare con un giusto atteggiamento i cambiamenti che la vita ci sottopone è fondamentale  per continuare a vivere serenamente anche durante l’emergenza sanitaria.

Simone, 35enne, si è da poco lasciato con la compagna dopo 5 anni di convivenza. Per il momento è stato costretto a tornare a casa dei genitori perché il momento che stiamo vivendo gli impedisce di fare scelte improvvisate. Anche se ha un buon lavoro vede che la sua attività sta accusando lievemente la crisi. Soffre della fine della storia e a volte è insofferente del ritorno dai genitori che si preoccupano per lui e a volte sono invadenti.

Trovi i miei consigli nel video, o se preferisci leggere nel testo subito sotto. 

PS. Ti trovi in una situazione difficile e ti piacerebbe avere il consiglio neutro di uno psicologo?

• Per parlare direttamente con me puoi prenotare un appuntamento gratuito.
• Per avere un consiglio anonimo in un prossimo video di questa rubrica basta scrivere un’email a info@psicologasabinabrinkhoff.it

COME AFFRONTARE I CAMBIAMENTI DURANTE L’EMERGENZA SANITARIA

Approfitta della situazione di transizione per riequilibrare la tua vita

Approfittare di questo momento di transizione per guardare in modo neutro la storia d’amore passata, senza colpevolizzarti né colpevolizzare la tua ex-compagna. A freddo si riesce ad analizzare meglio tanti aspetti dei rapporti finiti che tra i ritmi di vita non avevano notato. Magari scoprirai il lato positivo della fine della storia, consapevole che tutto segue il suo flusso.

Con l’appoggio della tua famiglia di origine puoi più facilmente  ricostruire un equilibrio stabile e una nuova indipendenza, in un momento difficile dovuto anche all’emergenza sanitaria. Il tuo lavoro avrà modo così di riprendersi lentamente dalla crisi e potrai fare delle scelte più oculate, perché non è il momento più adatto di buttarsi in nuove avventure.

Ritagliati dei spazi di svago

Cerca di creare piccoli momenti di svago e dedicati alle attività manuali che distolgono dai pensieri ossessivi che in queste situazioni possono ricorrere facilmente.

Inizia a guardarti intorno

Quando sarai più tranquillo da tutti i punti di vista, inizia a guardarti di nuovo intorno e a pensare a nuove relazioni, nuove amicizie che ti porteranno a trovare un’altra compagna che potrà stare al tuo fianco. Il tuo bagaglio di esperienze permetterà di  vivere queste nuove relazioni con una consapevolezza di te maggiore.

Buona fortuna!

Chi sono

 

Sono Sabina Brinkhoff e lavoro come psicologa a Perugia Balanzano e Ellera Corciano da 18 anni.

Ancora oggi sono affascinata dalla capacità della psicologia di individuare le vere cause dei problemi che rallentano e appesantiscono la vita dei miei clienti.

Se ti trovi ad affrontare un problema che ti preoccupa al punto tale da non permetterti di vivere serenamente la tua vita, prenota un appuntamento gratuito al mio studio di Perugia Balanzano o Ellera Corciano.

Insieme vedremo come posso aiutarti a ricreare una vita serena.

Potrebbe anche interessarti:

Centri estivi durante l’emergenza sanitaria

Lavorare in Smart Working durante la quarantena

4 modi per smettere di rimuginare

Pin It on Pinterest

Share This