Novità: è possibile incontrarci anche per videochiamata. Chiamami al nr. 335 5336572 per fissare un appuntamento.

7 consigli per avere un rapporto sereno con la suocera

da | 16 Gen, 2020

Cercare di creare un rapporto equilibrato e disteso con la suocera è fondamentale per contribuire a plasmare l’armonia familiare e per condurre una vita serena.

Stefania ha intenzione di andare a convivere con Luca, il quale ha un appartamento di famiglia nella stessa palazzina dove abitano i suoi genitori. E’ preoccupata perché, anche se sa che è un gran bel vantaggio avere una casa di proprietà, i genitori di Luca sono molto invadenti ed in modo particolare sua suocera. Non vorrebbe che la vicinanza della suocera creasse dei problemi nella vita di coppia e per questo mi chiede dei consigli per riuscire ad avere un rapporto sereno con lei.

Trovi i miei consigli nel video, o se preferisci leggere nel testo subito sotto. 

PS. Ti trovi in una situazione difficile e ti piacerebbe avere il consiglio neutro di uno psicologo?

• Per parlare direttamente con me puoi prenotare un appuntamento gratuito.
• Per avere un consiglio anonimo in un prossimo video di questa rubrica basta scrivere un’email a info@psicologasabinabrinkhoff.it

RAPPORTI DIFFICILI TRA SUOCERA E NUORA

Una statistica rivela che un terzo dei matrimoni va in crisi a causa di una suocera invadente e le sue continue ingerenze. Quando un figlio crea la sua nuova famiglia possono subentrare dei problemi se lui/lei ancora non ha raggiunto il giusto livello di indipendenza dai genitori e dalla famiglia di origine. Per il tuo fidanzato quindi potrebbe sembrare normale l’invadenza della madre, ma a te che vuoi costruire una famiglia con lui da fastidio che nelle scelte, decisioni, nelle varie situazioni giornaliere lui faccia riferimento ancora alla madre e viceversa.

Quando due persone si uniscono per vivere insieme fanno una scelta molto coraggiosa, che porta da sé delle difficoltà. All’inizio la convivenza può essere faticosa, se hai una suocera molto invadente così vicino a casa tua può esserlo ancora di più. Per questo regole chiare e abitazioni indipendenti sono la base per vivere sereni. La suocera dovrebbe vivere abbastanza lontano da dover prendere sempre la macchina per arrivare a casa tua affinché la privacy familiare sia mantenuta. Quindi se deciderai insieme a Luca di andare a vivere nella stessa palazzina dei tuoi suoceri cerca di seguire questi consigli.

7 CONSIGLI PER AVERE UN RAPPORTO SERENO CON LA SUOCERA

1. Metti dei paletti, ma senza metterla da parte

Impara a mettere subito dei paletti e decidili a tavolino insieme a Luca, in modo da non venire isolata con una suocera agguerrita e supportata dal figlio che non la tiene a bada. Attenzione non dovete escluderla dalla vostra vita, ma prima di tutto viene la coppia che sta creandosi la propria identità.

2. Non approfittare di lei

Non approfittarti della sua disponibilità ad aiutarvi. Fa comodo a tutti avere delle mamme/suocere che si prendono cura dei nipoti, ti fanno trovare la tavola apparecchiata, ti portano il pranzo per il giorno dopo, ti vanno anche a fare spesa o altri piaceri. Ma non è giusto che suocere, non più giovani, e con qualche acciacco, che per spirito di servizio diventino praticamente delle tate. Non è un comportamento corretto. Non è giusto approfittarsene. E soprattutto non puoi dopo lamentarti della sua invadenza.

3. Sii diplomatica

Evita di dare opinioni sulla famiglia di Luca e se ti viene richiesto mantieni i termini più moderati possibili. Se ci sono dei sentimenti contrari, esprimili in maniera non offensiva.

4. Tempo con la sua famiglia

Lascia che il tuo partner passi del tempo con la sua famiglia da solo. Se non lo fa, spingilo a farlo: è una cosa necessaria dalla quale tutti trarranno beneficio.

5. Non dare le chiavi di casa

Molto spesso c’è questa brutta abitudine di lasciare una copia delle chiavi di casa alla suocera invadente. La cosa in sé non è così grave, visto che in caso di necessità, e sempre utile che una persona di fiducia possa accedere a casa tua. Il problema spesso è che la suocera si sente legittimata di entrare ed uscire liberamente da casa tua, spesso quando anche tu sei in casa, creando non pochi imbarazzi e malumori. Questo atteggiamento tende a diventare una abitudine e degenera fino al punto di trovarsi la suocera invadente in casa a tutte le ore.

6. Non farla entrare nelle vostre discussioni

Le discussioni tra moglie e marito devono rimanere tali. Per una suocera non è mai piacevole sentire e partecipare alle discussioni della coppia. Il rischio è che la suocera prenda le difese del proprio figlio mammone (o figlia), facendo ulteriormente infastidire l’altra metà. In questo modo si possono generare delle problematiche tra la coppia che non si riescono a gestire. Le dispute e le discussioni vanno affrontate nel privato. Tutto va deciso e discusso in due; viaggi, vacanze, alimentazione, scelte per i figli. Perciò evita sempre di discutere davanti alla suocera.

7. Le decisioni della coppia sono della coppia

Condividi all’interno della coppia tutte le decisioni. Lo scopo è quello di trovare sempre una linea comune e poi con la dovuta pazienza condividerla con la suocera. Le peggiori situazioni si innescano con l’arrivo dei figli, con le scelte sull’educazione, sulle regole, sulle attività e sui tempi. Lo so che è difficile, ma devi sempre trovare un accordo con Luca.

Chi sono

 

Sono Sabina Brinkhoff e lavoro come psicologa a Perugia Balanzano e Ellera Corciano da 18 anni.

Ancora oggi sono affascinata dalla capacità della psicologia di individuare le vere cause dei problemi che rallentano e appesantiscono la vita dei miei clienti.

Se ti trovi ad affrontare un problema che ti preoccupa al punto tale da non permetterti di vivere serenamente la tua vita, prenota un appuntamento gratuito al mio studio di Perugia Balanzano o Ellera Corciano.

Insieme vedremo come posso aiutarti a ricreare una vita serena.

Potrebbe anche interessarti:

L’aiuto di uno psicologo nella crisi di coppia

7 consigli per avere maggiore fiducia in se stessi

Quando la moglie chiede una pausa di riflessione

Pin It on Pinterest

Share This